Vai al contenuto

Stefano Baia Curioni

Stefano Baia Curioni

Biografia

È professore associato presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Bocconi di Milano, Direttore del Research Unit ASK, Direttore della Fondazione Palazzo Te a Mantova, Visiting Lecturer presso IMT Lucca Phd school. Formato come storico dell’Economia, dalla fine degli anni Novanta si dedica allo studio delle relazioni tra pratiche artistico-culturali e contesti economico-istituzionali delle stesse. È stato tra i fondatori del corso di Laurea CLEACC Bocconi e Direttore del biennio specialistico ACME per la graduate School Bocconi, fondatore e Direttore del Centro di ricerca ASK.
Dal 2016 è Direttore del Centro Internazionale di Arte e Cultura di Palazzo Te, poi trasformato in Fondazione Palazzo Te e dal 2015 è membro del Consiglio di amministrazione del Museo Nazionale di Brera. È stato Consigliere del Ministro per i Beni culturali per la riforma dei musei italiani, membro del Consiglio superiore dei Beni culturali, Presidente della Giuria per la nomina di capitale italiana della cultura (2018-2022), membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione Piccolo Teatro (2013-2021), Presidente della Commissione per la nomina dei Direttori dei musei nazionali (2022), coordinatore scientifico di Bergamo Brescia capitale italiana della cultura 2023.

Tra le principali pubblicazioni: I mercanti dell’Opera. Storie di Casa Ricordi, Marsilio, e Cosmopolitan Canvases, OUP.

Parteciperà a:

DIALOGHI

VERSO LA FORMULA DELLA CREAZIONE. ARTE, ECONOMIA E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Teatro Carignano
3° giorno - 1 giugno 2024 - 17:30
streaming

La Newsletter del Festival

La Newsletter
del Festival

Iscriviti alla Newsletter del Festival Internazionale dell’Economia per essere sempre informato sulle novità e gli appuntamenti in agenda!

Social Wall